2009

Partecipazione

SOLIDALI ha visto la partecipazione dell’Aeronautica Militare con un mezzo antincendio, altri mezzi di supporto e del materiale in mostra (seggiolino aereo AMX, manichino in tenuta di volo) ai quali si deve aggiungere un elicottero NH 500E proveniente dalla base di Istrana.
La Guardia di Finanza ha partecipato anch’essa con un elicottero NH 500E proveniente da Tessera (Venezia) mentre il SUEM 118 ha portato un’ambulanza e l’elicottero A 109 Power di Treviso emergenza.
La Polizia di Stato ha collaborato con l’associazione nazionale barman (AIBES) promuovendo il consumo consapevole dell’alcool soprattutto nei confronti dei giovani e per fare questo ha portato in mostra una volante e due moto della stradale equipaggiate con etilometri ed un elicottero AB 206 proveniente da Tessera ha sorvolato la manifestazione.
Sono stati presenti con i loro mezzi anche i Vigili del Fuoco sia Italiani che Americani.
I primi con i volontari visti i molteplici impegni che hanno coinvolto il personale di Treviso (terremoto in Abruzzo e tromba d’aria a Riese e Vallà) mentre i secondi, provenienti direttamente dalla base USAF di Aviano hanno portato in mostra due tipici mezzi in loro dotazione.
Anche i Carabinieri hanno portato il loro saluto alla manifestazione sorvolandola ripetutamente con un loro elicottero A109 proveniente da Treviso S.Angelo.
Sul posto era presente un elicottero della Heliair, una ditta di elitaxy che ha sede all’aeroporto Nicelli sull’isola del Lido a Venezia che ha dato la possibilità a molte persone di provare l’ebbrezza del volo.
Oltre a questo ci sono stati numerosi passaggi di vari tipi di aerei ultraleggeri.
Questo per quanto riguarda la parte “pesante” della manifestazione.

Collaborazioni

Nelle immediate vicinanze dei mezzi in mostra c’era uno stand adibito alla simulazione del volo nel quale hanno dato prova delle loro capacità la VIAF (Virtual Italian Air Force) e la PANv (Pattuglia Acrobatica Nazionale virtuale) offrendo al pubblico la possibilità di volare in modo virtuale. La PANv ha inoltre dato spettacolo volando in formazione e presentando in modo virtuale il programma delle nostre Frecce Tricolori.
In un’altra zona era stata approntata una mostra di modellismo statico ed una mostra fotografica ambedue dedicate al mondo aeronautico. Il tutto era arricchito da svariati cimeli (caschi da volo, particolari di aeroplani..) gentilmente prestati da appassionati del luogo.
A proposito di cimeli non possiamo non ricordare l’asta di beneficenza svoltasi durante SOLIDALI. Purtroppo il maltempo non ha permesso lo svolgersi dell’evento il sabato sera come da programma, ma il tutto è stato recuperato la domenica.
A questa hanno aderito donando cose a loro appartenute o che li rappresentano l’Aeronautica Militare con il 51° Stormo e la PAN, le nostre Frecce Tricolori, sportivi di fama internazionale del calibro di Federica Pellegrini (Nuoto), Giovanna Trillini (Fioretto), Alessandro Ballan (Ciclismo), Franco Pellizzotti e Team Liquigas (Ciclismo), Marzio Bruseghin (Ciclismo), Jarno Trulli (Formula1), Team Bmw (Formula1) (Heidfeld, Kubica e dal collaudatore), Biagio Antonacci (Nazionale Cantanti), Pavel Nedved (Juventus – Calcio), Nazionale di Rugby, Sisley Treviso (Volley maschile).

qq087
585px-coccarda_coppa_italia_svg
logo-carabinieri
3Articoli Tribuna 2009
2Articoli Tribuna 2009
1Articoli Tribuna 2009
locandina-1

Ringraziamenti

Volevo ringraziare a titolo personale e a nome degli organizzatori di SOLIDALI 2009 tutti i membri del 91° Club Frecce tricolori di Noale che hanno partecipato in modo attivo alla manifestazione svoltasi il 4/5 Luglio 2009 a Istrana.
Vi sono e Vi siamo grati per la disponibilità, cortesia e competenza dimostrate nella circostanza.
Il ringraziamento da parte di tutto lo staff organizzativo di SOLIDALI va sopratutto allo spirito con cui Vi siete resi disponibili. Senza cercare particolari piaceri inerenti alla nostra passione, incarnando in modo pressochè totale lo spirito della manifestazione stessa, cioè quello di fare qualcosa a favore di chi ne ha bisogno e il motto coniato per la stessa “Aiutaci ad aiutare”.
Pensando al Vostro contributo col senno di poi, notiamo con estremo piacere che senza alcun obbligo e in modo quasi autonomo Vi siete dedicati in modo, che mi è stato definito esemplare, alla mostra, anche se essa era posta in una zona decentrata rispetto alla parte interessante della manifestazione.
Penso che a questo punto siate curiosi di sapere a che cosa è servito il Vostro così importante impegno.
A conti fatti, tolte tutte le spese che come ben potete immaginare sono una voce importante in un evento del genere sono rimasti circa 2000# euro che andranno devoluti alla scuola dell’infanzia di Istrana e al rep. Pediatrico di Treviso come già anticipatoVi.
Certo non è quel che avevamo in mente in sede di progetto della manifestazione ma vista l’infamia meteorologica del sabato il risultato è più che soddisfacente.
Sempre in tema di numeri abbiamo calcolato circa 1500 visitatori solo nella giornata di domenica con circa 200 persone che hanno avuto il battesimo del volo grazie all’R 44 dell’Heliair.
Se posso aggiungere una nota personale devo dire che l’esperienza di poter collaborare alla realizzazione dell’evento con personale delle varie forze armate, enti statali e sportivi di livello mondiale mi ripagano in modo totale della fatica fatta, anzi, mi e ci stimolano a vedere già come fare per correggere l’anno prossimo gli errori di gioventù dell’evento di quest’anno.

Un detto di qualche tempo fa recita così: “ A buon intenditor poche parole”.

Penso che a buoni intenditori come voi basta un semplice ma più che significativo

GRAZIE!

Il presidente
Daniele Girotto